Home » In Evidenza » Diamo futuro alla svolta profetica di Francesco 

DIAMO FUTURO ALLA SVOLTA PROFETICA DI FRANCESCO   versione testuale

Il cantiere del 75° corso di dtudi cristiani della Pro Civitate Christiana dal 24 al 28 agosto


 ASSISI - La Pro Civitate Christiana, fedele alla propria storia che l’ha vista protagonista di dialogo, riflessioni e incontri, propone ad associazioni, gruppi, movimenti e singoli, credenti e non credenti, di riflettere e avanzare progetti tanto alle chiese locali, quanto alla chiesa e alla società italiane, perché la svolta profetica che Papa Francesco ha posto in atto metta radici. Si tratta di tradurre in scelte concrete e durature la proposta di cambiamento che sgorga profetica dal magistero di Francesco. E allora per incarnare “la Chiesa in uscita” chiediamo di iniziare un percorso di riflessione sino ad elaborare proposte di cambiamento da avanzare innanzitutto alla chiesa italiana ma anche alle istituzioni civili sui seguenti temi: il modello teologico che emerge dal pontificato di Papa Francesco, ovvero quale immagine di Dio; la chiesa povera per i poveri; l’ecologia integrale; il dialogo ecumenico e interreligioso; le nuove schiavitù. Ciascuno, a partire dalle proprie competenze, esperienze e sensibilità sul tema, cercherà di elaborare riflessioni e proposte che farà recapitare ad Assisi in modo da poter essere offerte ad alcuni amici che ci aiuteranno nella riflessione dal 24 al 28 agosto pv in occasione della 75ma edizione del Corso di Studi Cristiani presso la Cittadella di Assisi. In quei giorni saranno discusse ed esaminate anche alla luce di suggestioni e provocazioni e, infine, consegnate alla chiesa e alla società italiana sotto forma di linee guida o di proposta articolata che ci aiutino a trasformare in scelte concrete, in prassi, in itinerari formativi, la ricchezza e la profondità dell’insegnamento di Francesco. Riteniamo che ci sia un popolo vasto che non si rassegna al tentativo di frenare il vento del Concilio e ritiene maturo il tempo per una sua completa applicazione sotto l’egida dell’aggiornamento necessario per questo tempo inedito. Per rispondere soprattutto al grido dei poveri che poi è lo stesso del Vangelo di Cristo. Per informazioni, iscrizioni, soggiorno telefonare al numero: 075-813231 oppure scrivere una mail a: ospitalità@cittadella.org.

© 2011 Diocesi di Assisi Nocera Umbra Gualdo Tadino ¿ P.zza Vescovado 3, 06081 Assisi (PG)