Mostra dei Presepi di Terra Santa, 800 anni di permanenza dei francescani

Resterà aperta dall’8 dicembre al 6 gennaio nel palazzo del Capitano del Popolo ad Assisi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedIn

ASSISI – Sarà inaugurata venerdì 8 dicembre alle ore 16.00 alla sala del Capitano del Popolo e resterà aperta fino al 6 gennaio la “Mostra dei presepi di Terra Santa, 800 anni di permanenza dei francescani”. L’esposizione, voluta da padre padre Giuseppe Battistelli ofm, commissario di Terra Santa per l’ Umbria, è stata patrocinata anche dalla diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino, oltre che dal Comune di Assisi. I Presepi esposti, insieme ad altra oggettistica, provengono da Gerusalemme, Betlemme ed altre località della Terra Santa; detti oggetti sono stati realizzati da artigiani locali. Per i cristiani di Terra Santa e per le loro famiglie la lavorazione artigianale del legno rappresenta una delle poche attività che permette  loro  di vivere dignitosamente, anche se in un contesto alquanto precario. Quanto esposto si potrà acquistare attraverso offerte le quali verranno versate ai bambini bisognosi di Gerico della scuola “Terra Santa School“ della Custodia di Terra Santa. Altri presepi appartengono a collezioni private. Lo scenario in cui sono inseriti i presepi è rappresentato da una mostra sugli 800 anni della presenza francescana in Terra Santa, un’ avventura caratterizzata da una grande ricchezza spirituale, un vasto arricchimento culturale e una costante ricerca archeologica; oltre che da un lungo cammino di dialogo tra le fedi, così importante ancora oggi, e dallo studio appassionato del testo biblico.